info cortona

L’AMMINISTRAZIONE LOCALE LO HA TRASFERITO A PIANO TERRA. IL SERVIZIO ORA ACCESSIBILE ANCHE AI DISABILI

 

Sabato 20 giugno alle ore 18,30 sarà inaugurato il nuovo Ufficio di informazione e accoglienza turistica ” INFO CORTONA”.

L’amministrazione ha deciso di organizzare il servizio nelle sale a piano terra di Palazzo Casali, che fino ad oggi ospitavano il book shop del Museo MAEC e che aprono direttamente nella centrale piazza Signorelli.

Finalmente, dunque, l’ufficio turistico torna fruibile anche ai disabili che agevolmente potranno beneficiare dei servizi informativi della città.

Anche l’associazione Tuscaneasy aveva più volte sottolineato l’esigenza di questo spostamento e siamo felici che l’amministrazione abbia trovato modo e occasione per farlo.

“Si tratta, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, dell’ultimo atto di un percorso impegnativo che ha visto l’Amministrazione Comunale lavorare assieme alla Provincia di Arezzo e alla Regione Toscana per recuperare le competenze turistiche fino a qualche anno fa in carico alle APT, poi abolite dalla Regione stessa.

In questi anni abbiamo fatto di tutto per tenere attivo l’Ufficio Informazioni Turistiche (fino ad oggi ospitato negli uffici interni di Palazzo Casali non molto accessibili e visibili per il turista) proprio perché pensiamo che Cortona non possa fare a meno di questo servizio.

Oggi con questa apertura diamo nuovamente dignità all’Ufficio Informazioni Turistiche e al personale che vi lavora, che grazie ad un accordo con la Provincia verrà reimpiegato in questo settore.

Abbiamo anche deciso, continua il Sindaco Basanieri, di rendere ancora più efficiente questo ufficio andando ad affiancare ad esso i servizi URP (relazioni con il Pubblico) del Comune.

In questo modo avremo personale qualificato per rispondere a tutte le richieste siano esse in ambito turistico che amministrativo.

Con questo nuovo ufficio e alla sua organizzazione Cortona rafforza il suo ruolo guida nel settore dei servizi turistici e questo non solo sotto l’aspetto meramente operativo, ma anche per la parte amministrativa. Il modello che abbiamo realizzato, infatti, è originale e innovativo, in grado di rispondere a tutte le nuove sfide della società.

Qui lavorerà personale preparato in grado di parlare più lingue, di rispondere a quesiti amministrativi, di dare informazioni, di recepire segnalazioni.

Grazie al nuovo Ufficio InfoCortona si realizza anche una straordinaria collaborazione e sinergia con il MAEC ed i servizi culturali del territorio.

Chi arriverà a Palazzo Casali presso InfoCortona, infatti, potrà avere uno sguardo completo sull’offerta culturale e turistica di tutto il territorio comunale, penso ad esempio al Parco Archeologico, alla Fortezza del Girifalco all’Eremo delle Celle.

L’importanza di questa operazione, conclude il Sindaco Francesca Basanieri, va oltre il territorio comunale e va inquadrata nel progetto più ampio che stiamo portando avanti con i Comuni della Valdichiana Aretina (oltre a Cortona, Foiano della Chiana, Lucignano, Castiglion Fiorentino, Marciano della Chiana, Monte San Savino e Civitella in Valdichiana) denominato Valdichiana Cuore della Toscana.

Questo Ufficio sarà il punto di riferimento dell’intera vallata per cittadini e turisti.”

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>