cortona art

SABATO 20 E DOMENICA 21GIUGNO 2015 IN PIAZZALE GARIBALDI A CORTONA

Nuova location per il CortonArt, evento giunto alla seconda edizione e in programma sabato 20 e domenica 21 giugno a Cortona. Se nel 2014 erano state scelte piazza della Repubblica e piazza Signorelli, quest’anno la due-giorni si terrà in piazzale Garibaldi, una terrazza sulla bellissima Valdichiana. Arte, enogastronomia, moda, musica: ecco il CortonArt, che ha l’obiettivo di valorizzare il territorio cortonese, le sue eccellenze, le sue attività. E lo farà coinvolgendo anche una delle punte di diamante della città etrusca, cioè l’Università della Georgia.

CortonArt è promosso dall’associazione Cortonaopenart, organizzato dall’agenzia di incoming “Time aroud Tuscany” e patrocinato da Comune di Cortona e Confcommercio.

Ecco il programma della due-giorni. Sabato 20 Giugno ore 10, consegna delle tele agli studenti della Georgia University che si collocheranno in diversi punti del centro storico per dipingere scorci della città. Ad ogni studente sarà consegnata una maglia sponsorizzata da Cortonatuscany che li identificherà come artisti parte del progetto CortonArt. Dalle 11 alle 20.30, Street food. Alle 18 riconsegna delle opere. Alle 21 Spettacolo di musica, danza, pittura estemporanea, moda, accompagnata dalla sfilata dei cani del canile di Ossaia. Tra gli artisti si esibirà anche Francesca Pallini da “Ti lascio una canzone” di Rai 1. Domenica 21 Giugno, alle 10 in piazzale Garibaldi, esposizione delle opere realizzate dagli studenti dell’Università della Georgia; alle 11 apertura Street food; alle 19 premiazione degli artisti dell’Università della Georgia; sempre alle 19 inizio dell’apericena a cura di: Ristorante Ambrosia, Enoteca Enotria, Fett’Unta, Bottega Baracchi, Nessun Dorma, Tonino, Strada dei Vini e Cantine Baracchi. La serata continua dalle 22 con Cocktail bar e Dj Set a cura di Giromagi up.

E’ in corso la prevendita per partecipare all’apericena di domenica. I biglietti, 15 euro, possono essere acquistati da “Time around Tuscany” (vicolo Boni 12, Cortona), o nei ristoranti e locali che aderiscono alla serata. Chi acquista in prevendita, avrà accesso alla serata del 20 giugno con posti a sedere fino ad esaurimento. Inoltre, tra chi acquisterà in prevendita, verrà estratta una visita alle Cantine Baldetti per due persone. In entrambi i giorni, alcune attività avranno un proprio gazebo in piazza mentre alcuni ristoranti che aderiscono all’apericena proporranno cibo di strada in Piazza.

“Siamo contenti di ospitare ancora una volta CortonArt, con una formula ancora più affascinante per Cortona – ha dichiarato in conferenza stampa l’assessore comunale Albano Ricci – Riempire di arte, di bellezza, di eccellenze è un’opportunità che bene si integra con lo spirito della città. In più CortonArt prova a dislocare la produzione di eventi in luoghi meno consueti, scopre nuove scenografie naturali, la Cortona delle mille piazze si veste di luce nuova”.

“Abbiamo appoggiato con entusiasmo questa iniziativa realizzata da e per gli operatori del turismo – ha dichiarato Carlo Umberto Salvicchi, responsabile Confcommercio Valdichiana – Coinvolge strutture della ristorazione e dell’intrattenimento e si inserisce perfettamente nel target perfetto per Cortona: qualità e cultura. Tutti a Cortona per un fine settimana di giugno da ricordare”.

“Dopo il successo della scorsa edizione, in tanti ci hanno chiesto di farlo di nuovo ed eccoci qua – ha commentato Claudia Cesarino, titolare dell’agenzia di incoming “Time around Tuscany” che organizza l’evento – Con la collaborazione del Comune e di Confcommercio e la sinergia tra molti locali della città, siamo riusciti a mettere in piedi due giorni di eventi che ruotano intorno all’arte, alla cultura e all’enogastronomia. Un ringraziamento particolare va all’Università della Georgia, i cui studenti, sabato per l’intera giornata, disegneranno e dipingeranno dislocati nel centro storico”.

“Questa seconda edizione di CortonArt propone un bel gemellaggio artistico con l’Università della Georgia, con il coinvolgimento di 50 studenti americani – spiega Pierluigi Galli, direttore artistico del CortonArt – Le loro opere saranno valutate da una giuria composta dal sottoscritto, dal direttore dell’Università Chris Robinson e dal vice direttore Cristina Schramer. Tre premi in palio: il primo è un pennello artistico offerto dalla Gioielleria DelBrenna; il secondo una medaglia ricordo, offerta da CortonArt e terzo un biglietto per l’apericena di domenica. Ci fa piacere attuare questa fusione artistica tra gli studenti americani e la città di Cortona, all’insegna di una sinergia che può solo far del bene al nostro territorio”.

 

Al CortonArt collaborano, con una partecipazione diretta o con un contributo, le seguenti attività: Gelateria Snoopy, Pasticceria Vannelli, Gelateria Dolce vita, Idraulica Cortonese, Autoscuola Rossi, Dindolò, Maledetti Toscani, Fame Star Academy, Il papiro, Estetica Shine, DelBrenna, Grace, Bam, Cortona Tuscany, ingegnere Marco Caneschi, Accioli Elaborazioni, Lorenzini Calzature, Euroauto, Caffè Signorelli, Un diavolo per capello, Civico 26, Sara Lovari, Angela Ranalli, Enoteca Molesini, Primary Service, Vania Ashaki danza, Francesca Pallini, Cantine Baldetti, Canile Ossaia, Frutta e verdura di Nunziatina Picciafuochi, Jaguar, Strada dei vini di Cortona, Enoteca Enotria, Nessun Dorma, Ristorante Ambrosia, Ristorante Tonino, Giromagi Up, Fett’unta, Bottega Baracchi, Fin Tyre, Panificio Cortonese.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>